Linee di luci e ombra

Home Page / Mostre a Verona / Linee di luci e ombra
Linee di luci e ombra

DATE

Da sabato 11 marzo 2017
a domenica 9 aprile 2017

LUOGO

Museo di Castelvecchio

LOCALITÀ

Verona

CONTATTI

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo 0458036353 SITO WEB


MOSTRA DELLA DONAZIONE DI STAMPE DI MARINA BINDELLA

Nel 2016 Marina Bindella, artista di fama internazionale, ha donato al Gabinetto Disegni e Stampe del Museo di Castelvecchio una selezione delle incisioni realizzate nell'arco della sua carriera artistica.
Le opere rappresentano la testimonianza di una produzione riconosciuta nel panorama della grafica contemporanea, con opere significative, che illustrano l'evoluzione della sensibilità dell'autrice e si possono ammirare fino al 9 aprile 2017.

La mostra, a cura di Alessandro Corubolo e Sara Rodella, è relativa a una trentina di opere. In essa si apprezzano le incisioni, che ci conducono lungo il percorso della creatività di Marina Bindella, a partire dal morbido sfumato di Vista Rovesciata del 1986, attraverso la forza del contrasto bianco e nero di Filigrane e di Fogliaspina della metà degli anni '90, fino alle infinite variazioni di segno di Pagine abrase del 2015.

A completamento della mostra, una piccola sezione, a valenza didattica, è dedicata al mestiere dell'incisore.
Sono esposti una matrice in legno, una prova di stampa e altri strumenti di lavoro sgorbie, bulini, rulli per inchiostrare.


L'ARTISTA

Nata a Perugia, dopo la maturità classica, Marina Bindella si laurea in Lettere (Storia dell’arte) all’Università la Sapienza di Roma e nel 1986 si diploma in Incisione presso la Scuola delle Arti Ornamentali di S. Giacomo. Nel 1987 lavora alla tesi per la specializzazione universitaria, studiando l’incisione polacca.
 
Nella prima metà degli anni ’90 frequenta artisti significativi dell’area dell’astrazione, fra cui Guido Strazza, Carlo Lorenzetti, Enrico Della Torre, Giulia Napoleone, con i quali stabilisce rapporti di collaborazione. Il suo lavoro si concentra inizialmente sulla xilografia, mentre negli anni più recenti si estende a disegni, acquerelli e pitture ad olii e graffito su tavola.

Partecipa alle più importanti rassegne internazionali di grafica, ottenendo vari premi e riconoscimenti. Ha tenuto numerose mostre personali, tra le quali le più significative sono la doppia personale Strazza/Bindella-incisioni alla Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Ciampino (2006) e Corpi celesti, alla galleria Porta Latina di Roma (2013). Del 2015 è la sua personale Marina Bindella: Finis Terrae al MLAC, Museo Laboratorio di Arte Contemporanea dell’Università La Sapienza di Roma. Particolarmente significativo l’impegno di Marina Bindella nel campo del libro.

Marina Bindella attualmente insegna Xilografia e Storia della Stampa all’Accademia di Belle Arti di Roma, città nella quale vive e lavora.

ORARI

martedì a domenica 8.30–19.30
lunedì 13.30–19.30
chiusura biglietteria ore 18.45


BIGLIETTI 

La visita della mostra è compresa nell'ingresso al Museo, secondo le seguenti tariffe:
biglietto intero € 6,00
biglietto ridotto € 4,50
gruppi superiori alle 15 unità
minori di 18 anni e maggiori di 65 anni
biglietto ridotto € 1,00:
studenti delle scuole elementari, medie e superiori

gratuito:
anziani con età superiore a 65 anni residenti nel Comune di Verona

Condividi questo evento. Fallo sapere ai tuoi amici.
TUTTI GLI EVENTI A VERONA

Città di Verona ti consiglia

Parco Natura Viva

Parco Zoo Safari

Parco Natura Viva

Il Parco Natura Viva regala giornate ricche di emozioni in cui si impara a rispettare la natura e le specie animali.

Bussolengo
Engi's Bakery

Pasticceria - Cake Design

Engi's Bakery

La passione per la pasticceria e per il cake design si uniscono a creare un progetto dal sapore tutto americano.

Verona
Pulsazione Verona

Centro estetico

Pulsazione Verona

A pochi passi dal centro città, il centro estetico Pulsazione ti può offrire i migliori servizi per la cura del corpo, consulenze particolari e trattamenti specifici.

Verona

Gli ultimi articoli sul blog